DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO

Link Procedimenti
  • Procedimento (2027)Contributo per progetti di attività innovative o sperimentali nella promozione di sani stili di vita nell'ambito del Progetto "Trentino Salute+: incentivazione sani stili di vita"
  • Descrizione

    Richiesta di contributo per finanziare progetti innovativi o sperimentali volti a realizzare iniziative di promozione della salute negli ambiti del movimento inteso come attività fisica, della sana alimentazione, della lotta al fumo, del consumo moderato di alcol e dell’inclusione sociale, finalizzate al raggiungimento degli obiettivi del Piano per la Salute del Trentino 2015-2025.

  • Chi puo' avviare il procedimento
    • Possono presentare domanda:
    • Soggetti privati senza scopo di lucro, diversi dalle persone fisiche, operanti nella provincia di Trento quali: organizzazioni del terzo settore rappresentate da Organizzazioni di volontariato iscritte all’Albo previste dall’articolo 3 della legge provinciale 13 febbraio 1992, n. 8; cooperative sociali di cui alla legge regionale 22 ottobre 1988, n. 24 e ss.mm. e loro consorzi operanti nei settori di cui ai progetti e iscritti al registro regionale; soggetti iscritti al Registro di cui all’articolo 39 della legge provinciale 14 luglio 1991, n. 14 e ss.mm.; organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) iscritte all’anagrafe di cui all’articolo 11 del D.Leg. 460/97; associazioni di promozione sociale iscritte nei registri di cui all’articolo 7 della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 o in quelli previsti dall’articolo 3bis della legge provinciale 13 febbraio 1992, n. 8; Associazioni Sportive Dilettantistiche (ASD) e le Società Sportive Dilettantistiche (SSD); associazioni e le fondazioni iscritte al Registro provinciale delle persone giuridiche private ai sensi del d.P.R. n. 361/2000 e della deliberazione della Giunta provinciale n. 91 del 27 gennaio 2017; altri soggetti del terzo settore come indicato all’articolo 3, comma 3, lettera d) della legge provinciale 27 luglio 2007, n. 13.
  • Cosa Fare (adempimenti e scadenze)

     La domanda deve essere presentata compilando il modulo e: - consegnata a mano al Dipartimento Salute e solidarietà sociale, via Gilli, n. 4 - 38121 Trento e sottoscritta in presenza del dipendente addetto; - spedita a mezzo posta unicamente mediante raccomandata con avviso di ricevimento e solo in questo caso, ai fini dell’ammissione, fa fede il timbro dell’ufficio postale accettante o, se corriere, il timbro apposto dal vettore, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità; - presentata mediante strumenti telematici all’indirizzo dip.salute@pec.provincia.tn.it, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità nel rispetto delle regole tecniche contenute nel codice dell’amministrazione digitale e nella deliberazione n. 2468 di data 29 dicembre 2016. La domanda per le iniziative che avranno inizio nell’anno 2018 può essere presentata in base alle seguenti finestre temporali: 1 aprile 2018 -15 maggio 2018 1 luglio 2018 – 15 agosto 2018 1 ottobre 2018 – 15 novembre 2018 Per le iniziative attivabili nell’anno 2019 e nell’anno 2020 le domande saranno presentabili in base alle seguenti finestre temporali: 1 gennaio – 15 febbraio 1 aprile – 15 maggio 1 luglio – 15 agosto 1 ottobre - 15 novembre La domanda è istruita dal Comitato guida del Progetto e dal Dipartimento Salute e solidarietà sociale. Il provvedimento di ammissione/non ammissione al sistema incentivante “sociale” del Progetto è adottato dal Dirigente Generale del Dipartimento Salute e solidarietà sociale.

  • Termine massimo di conclusione del procedimento
    15 giorni a decorrere dal giorno successivo al termine ultimo per la presentazione delle domande.
  • Il mancato rispetto da parte della struttura del predetto termine consente all'interessato di rivolgersi al dirigente generale del Dipartimento salute salute e politiche sociali per sollecitare la conclusione del procedimento

  • CostiMarca da bollo come da normativa vigente
  • Struttura competente
  • Responsabile del procedimentodott. Silvio Fedrigotti - Telefono: 0461- 494171

Normativa

Modelli